Loading...

Pelle secca o disidrata? La differenza c’è…e non è scontata! Scopritela con noi!

Conoscete la differenza tra pelle secca e pelle disidrata? Sembra scontata ma non è! E per ogni esigenza c’è una soluzione, una beauty routine accompagnata da una crema idratante!

Pelle secca

La pelle secca è una pelle che tira, ruvida, con sensazione di prurito, desquamazione e “pelle di serpente”. Di solito, si manifesta, all’inizio, con una sensazione sgradevole sul viso e sul corpo, in particolare dopo aver fatto il bagno, sia in vasca che in doccia.Essendo mal nutrita, la pelle non svolge efficacemente il suo ruolo di barriera. Quali sono le soluzioni?

1. Scegliete un detergente viso per pelli secche a base oleosa come il Sapone Liquido Facial Soap di Clinique, per pelli da normali a oleose. Non inaridisce la pelle e minimizza le desquamazioni superficiali. Lascia la pelle pulita, confortevole, rinfrescata, mai tesa o arida.

2. Non dimenticatevi il tonico. Noi vi consigliamo questo: Tonico Osmoclean Institut Esthederm, già scontato. Questa lozione delicata è l’ultimo gesto dopo aver struccato il viso, riduce gli effetti irritanti dell’acqua calcarea sulla pelle.tonico idratante

 

 

3. Applicate una crema idratante mattina e sera. Perfetta per la pelle secca, la Benefiance Wrinkle Smoothing Cream di Shiseido, scontata al -20%, che, oltre a svolgere la funzione idratante, allevia le rughe.

Il consiglio di Vittoria: applicare anche un siero nutriente!Perfetto il Siero Nutriente Bakel, che a base oleosa e dalla texture avvolgente ma dal facile assorbimento, è ideale per apportare nutrimento ad una pelle secca e molto secca.

 

 

Pelle disidrata

La disidratazione della pelle è invece una condizione temporanea, dovuta alla mancanza di acqua nella pelle, o in alcune zone di essa. Inoltre, qualsiasi tipo di pelle, mista, secca, normale, può presentare un problema di disidratazione. Cosa possiamo fare?

 

crema idratante1. Evitate detergenti aggressivi ed applicate un siero e una crema idratante a base di acido ialuronico, come la Crema Moisture Surge di Clinique. Questo gel-crema idratante che stimola la naturale riserva d’idratazione della pelle. La nuova tecnologia auto-replenishing agisce non stop per 72 ore, lasciando la pelle morbida e levigata, anche dopo aver lavato il viso. Per una pelle idratata, rimpolpata e luminosa.

2.Applicate una maschera idratante e non esagerate col fondotinta. Vi consigliamo la maschera Elle al melograno, con Acido ialuronico e collagene marino, che svolge anche un’azione antietà. Per il fondotinta, scoprite la vasta gamma di tonalità di Estèe Lauder come il Double Wear scontato al -15% che svolge un’azione naturale ed idratante per tutto il giornofondotinta idratante

SEGUICI E CONDIVIDI

Lascia un commento


Commenti recenti