Loading...

Prepara la tua pelle alla primavera!

#iconsiglidivittoriaprofumi

Quest’anno il periodo climatico che stiamo affrontando alterna fasi di giornate di sole con temperature fino ai 20 gradi, a giornate fredde quasi polari , creando scompensi sia alla nostra salute che alla nostra pelle. Infatti il nostro viso e il nostro corpo si sentono attaccati violentemente da questi cambiamenti di clima repentini e non hanno il tempo fisiologico di adattarsi. Per questo motivo secondo la nostra Vittoria, per preparare, fin da ora, la nostra pelle, alla primavera, è necessario seguire alcuni trattamenti specifici che  permetteranno al nostro viso di dimenticare il grigiore dell’inverno e il freddo. Vittoria, grazie alla sua esperienza di 40 anni, ci dice che seguendo questi passaggi si può arrivare a dei buonissimi risultati preparando la pelle al rinnovamento cellulare che avverrà in primavera.

La prima fase da seguire, importantissima tutto l’anno, è quella della DETERSIONE.  Tanti sono i brand da consigliare, tra cui Sensai e Estee Lauder. Sensai prevede 2 step. Il primo è fondamentale per pulire la pelle in superficie e rimuovere il make up. Cleaning Cream Step di Sensai è un detergente in crema ricco e delicato che rimuove rapidamente il trucco.  Il secondo step, invece, è necessario per pulire la pelle in profondità, usando il sapone Mud Soap Sensai che, grazie all’azione sebo-regolatrice e detossinante, rimuove le impurità. Da provare anche la linea Estee Lauder, con il Perfect Clean Triple Action, che deterge, tonifica e strucca ed è idoneo per tutti i tipi di pelle.

Il Consiglio di Vittoria: “Detergete la vostra pelle ogni giorno e usate maschere e peeling una volta alla settimana. Pulire i pori permette alle creme di penetrare e allo stesso tempo alla pelle di ossigenarsi. Non cercate altre strade tortuose, ma “impomatatevi”

La seconda fase è l’ESFOLIAZIONE.  Con l’uso di prodotti specifici, usati regolarmente, possiamo rimuovere le cellule morte riattivando la circolazione e preparando la pelle alle prime esposizioni solari più forti. L’esfoliazione per pelli normali o più grasse può avvenire con scrub in gel o in crema contenenti microgranuli. Possiamo invece utilizzare per l’esfoliazione di pelli più sensibili gommage senza particelle esfolianti.  Vittoria ci consiglia le linee Sensai e La Mer. Il Silky Peeling Powder di Sensai è una polvere che, lavorata con un po’ d’acqua, crea una schiuma delicata da applicare sul viso inumidito con movimenti circolari. La Mer invece propone The Replenishing Oil Exfoliator che detossina e nutre la pelle. I cristalli di zucchero e il sale marino agiscono delicatamente per rivitalizzare la pelle spenta.

La terza fase è l’IDRATAZIONE. Secondo Vittoria, questa è la fase più importante di tutta la cosmetologia perché apportare acqua alla pelle è fondamentale. Bakel ha creato lo Jaluronic Fluido Idratazione Profonda, che assicura un grado di idratazione ideale attivando un effetto lifting immediato. Sensai invece propone Hydrachange Cream, una crema in gel che aiuta a stimolare la sintesi dell’acido ialuronico, garantendo una profonda idratazione dall’interno e rendendo la pelle più tonica e compatta. Dopo queste tre fasi è importante applicare una crema anti-age o rassodante in base alle caratteristiche della pelle o a seconda dell’età.

SEGUICI E CONDIVIDI

Lascia un commento